ccnl abi

CCNL ABI: primo incontro a Roma

Last Updated: 21/07/2023By

Parte ufficialmente il rinnovo del nuovo CCNL ABI!

Nella sede Abi di Roma, le Organizzazioni Sindacali hanno illustrato la Piattaforma unitaria per il rinnovo del CCNL del Credito, approvata dal 99,5% delle lavoratrici e dei lavoratori nelle assemblee, alla delegazione del Casl, unitamente ad Intesa Sanpaolo.

Durante l’incontro tenutosi ieri 19 Luglio si è ufficialmente aperto il negoziato sul rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro di 280.000 lavoratrici e lavoratori del settore bancario scaduto il 31 Dicembre 2022.

CCNL ABI: il nuovo contesto

Secondo Sileoni, segretario generale della FABI, è giunta l’ora di ripagare i lavoratori dei sacrifici e degli sforzi che hanno consentito utili così elevati con il giusto riconoscimento economico.

Il settore Bancario è mutato rispetto a qualche fa e le banche hanno superato quelle difficoltà incontrate nell’ultimo decennio dichiarando spesso utili oltre le aspettative.

Pertanto, anche alla luce di un continuo taglio dei costi del personale e di pressioni commerciali aumentate, i lavoratori e le lavoratrici del settore meritano nuove gratificazioni economiche.

CCNL: richieste

La Presidente Ilaria Dalla Riva, dopo una breve presentazione della nuova piattaforma, ha lasciato spazio ai rappresentanti sindacali per meglio entrare nei dettagli della proposta da avanzare ad ABI.

Tra i punti cardine affrontati vi è:

  • un innalzamento del salario in considerazione dell’attuale contesto economico/inflazionistico;
  • una maggior flessibilità che permetta di conciliare al meglio le esigenze casa-lavoro;
  • una maggior valorizzazione dei percorsi di carriera;
  • ampliamento dell’offerta welfare e diritti.

Leggi anche: Welfare Aziendale: Un Beneficio Per Dipendenti E Imprese

Le Organizzazioni Sindacali hanno anche sottolineato quanto sia importante arrivare ad un accordo in tempi ridotti per migliorare fin da subito le condizioni economiche dei dipendenti del settore bancario. CCNL

Clicca qui per accedere alla piattaforma completa del nuovo CCNL ABI.

Conclusioni

In un contesto macro-economico come quello odierno è di assoluta priorità andare a regolamentare con il nuovo CCNL nuove retribuzioni in linea con le dinamiche inflazionistiche dell’Eurozona.

Inoltre, la nuova piattaforma si pone l’obiettivo di disciplinare al meglio anche il benessere lavorativo dei dipendenti del settore bancario andando ad introdurre sistemi di flessibilità e benessere lavorativo per consentire al meglio il work-life balance.

Vedremo nei prossimi mese se l’ABI accetterà in tutto o in parte la proposta avanzata dalle organizzazioni sindacali.

 

 

Leave A Comment