MESTER AUMENTO DEI TASSI

Mester prevede un ulteriore aumento dei tassi: che succede all’economia?

Last Updated: 01/08/2023By

Loretta Mester, ex presidente FED, ha recentemente dichiarato dichiarazioni relative ad un ulteriore aumento dei tassi nel breve periodo.

Le sue parole, nel mondo della finanza, hanno provocato diverse perplessità su come reagirà l’economia e le conseguenze per imprese e consumatori.

In questo articolo andremo a contestualizzare le parole dell’economista e quali potrebbero essere le conseguenze di un ulteriore aumento dei tassi.

Mester prevede un ulteriore aumento dei tassi

È importante sottolineare che le previsioni di Mester sono dichiarazioni di carattere personale che, al momento, non rappresentano le linee guida della Federal Reserve ma, considerati i suoi trascorsi nel comitato, non sono affatto da trascurare.

Mester ha affermato che l’aumento dei tassi di interesse è necessario per contrastare le pressioni inflazionistiche.

Negli ultimi tempi, l’economia statunitense ha registrato un’accelerazione dell’inflazione, alimentata da vari fattori, tra cui la ripresa economica post-pandemia, i problemi di catena di approvvigionamento e gli stimoli fiscali.

Innalzare i tassi può rappresentare una manovra correttiva per mantenere sotto controllo la crescita dei prezzi e frenare la crescita inflazionistica.

Implicazioni per le imprese

Se da un lato l’aumento dei tassi potrebbe giovare per la crescita dei prezzi, dall’altro potrebbe danneggiare il tessuto economico delle imprese.

Infatti potrebbe rendere più oneroso per le PMI garantirsi l’accesso al credito e, di conseguenze, avere meno disponibilità economica per investire e assumere nuovo personale.

Effetti sui consumatori

Per le famiglie, un ulteriore aumento dei tassi comporterebbe costi più elevati per il rimborso dei mutui e di tutte le agevolazioni creditizie.

Infatti i richiedenti mutui, o chi è già in possesso di piano variabile, potrebbero ritrovarsi un piano rateale a condizioni economiche ben al di sopra di quanto preventivato comportando così una diminuzione del loro potere di acquisto.

Inoltre, va pure considerato che l’aumento dei tassi potrebbe comportare conseguenze dal punto di vista delle transazioni nel settore immobiliare; un accesso al credito più oneroso porterebbe una diminuzione della domanda.

Leggi anche: Tassi Di Interesse: L’andamento Attuale E Le Sue Implicazioni

Conclusioni

Quanto dichiarato da Mester circa un ulteriore aumento dei tassi di interesse indica le sue preoccupazioni riguardo al futuro del fenomeno inflazionistico.

Nonostante le sue dichiarazioni non rappresenti la volontà della Federal Reserve sono da tenere in considerazione per l’autorevolezza della fonte.

In sintesi un ulteriore aumento dei tassi potrebbe comportare un eccessivo aggravamento delle condizioni economiche di imprese e consumatori che avrebbero senza dubbio ripercussioni sul tessuto economico-sociale dell’Eurozona.

 

Leave A Comment