Banxware

UniCredit investe nella fintech Banxware

Last Updated: 09/12/2023By

UniCredit ha deciso di investire nella fintech Banxware, azienda che offre servizi di embedded lending.

L’investimento da parte di Unicredit sottolinea, ancora una volta, l’ambizione del gruppo italiano di espandersi verso nuovi mercati con l’obiettivo di espandere sia la propria offerta di credito alle aziende clienti sia di raggiungere nuovi clienti.

La fintech Banxware, attualmente presente soprattutto in Germania e Paesi Bassi, consente a 30 piattaforme di offrire credito ai propri clienti, rivestendo un ruolo cruciale in un segmento di servizi finanziari ad oggi poco sviluppato.

All’interno del loro portfolio clienti troviamo per esempio Worldline, JustEat Takeaway, Qonto e SumUp.

Banxware: Obiettivo di Unlocked

Nell’ambito degli obiettivi del piano industriale definito UniCredit Unlocked, la Banca Italiana ha deciso di destinare parte delle sue risorse finanziare per effettuare investimenti in aziende che possono accelerare il suo percorso di crescita.

Unicredit, infatti, sceglie i proprio operatori di mercato basandosi sulla loro avanguardia e sulle loro capacità digitali di sviluppare nuovi modelli di business da fornire ai propri clienti.

L’operazione è stata seguita dalla divisione Group Strategy & ESG interna al gruppo UniCredit.

Questo gruppo di lavoro si occupa di ricercare nuove opportunità di investimento e rintracciare società che possano accelerare la crescita del gruppo bancario.

Fiona Melrose, Responsabile del Group Strategy & ESG di UniCredit, ha commentato molto positivamente tale operazione, rimarcando che lo scambio di know how che ci sarà tra i 2 gruppi favorirà un’ulteriore crescita tecnologica di Unicredit e dei suoi clienti.

Leggi anche: UniCredit: Leader Nell’Innovazione Nel Settore Bancario Digitale

Conclusioni

L’investimento in Banwware sottolinea, ancora una volta, l’ambizione di Unicredit di efficientare la sua proposta di prestiti sfruttando le soluzioni tecnologiche dell’azienda tedesca e la volontà di ampliare il proprio portafoglio clienti.

 

Leave A Comment